Strada Militare dell'Ables

Panorama sulla Valfurva dalla Strada Militare al Passo Ables

Sul pendio del monte, dietro la nostra struttura, verso nord, si mostra in tutto il suo splendore il Monte Reit. Lungo questo pendio si sviluppa la strada militare che porta al Passo Ables.

Essa fu realizzata durante la 1a guerra mondiale per rifornire le prime linee ed è, tuttoggi, un valido esempio delle grandi opere realizzate dai soldati con pochi strumenti a disposizione.

La strada dell'Ables parte in località Teregua a fianco alla chiesa. Il primo tratto è quasi confuso col bosco e poco interessante da percorrere.
Sopra il centro abitato di Canareglia (mt. 1540), dove un comodo parcheggio permette di lasciare l'auto, inizia il tratto più piacevole della strada che giunge al Passo d'Ables (mt. 3012) risalendo le pareti del Monte Reit.

La strada è interdetta alle auto ed è percorribile solo a piedi o in bicicletta.
Subito si trova la frazione Ortagio composta da 2 sole baite. Il percorso procede con ampi tornanti e pendenza regolare attraversando boschi di larici. La parte iniziale è la meglio conservata e offre scorci piacevoli che incuriosiscono l'escursionista invitandolo a procedere per vedere cosa troverà dietro la prossima curva.

La strada procede in buone condizioni per parecchi chilometri (circa 10) sorretta da numerosi e alti muri a secco ancora ben visibili. Salendo di quota, I boschi si diradano e lasciano spazio ad arbusti di mughi sempre più radi col procedere del cammino e della quota.

Lungo il percorso si trovano una fornace di calce restaurata nel 2005 dagli Alpini di Tirano.

Più in alto, oltre li limite della vegetazione, la strada si trasforma in sentiero erboso, ancora con pendenza regolare per un tratto, e quindi in una semplice traccia su un fondo sassoso.

Il paesaggio che si mostra agli ochhi del viandante è sempre molto piacevole: verde e rilassante nella parte iniziale boscosa si apre a panorami sempre più vasti appena si sale, fino a dominare incantevoli viste sul Cevedale e sul Gran Zebrù.

Il percorso è piuttosto lungo. Se si desidera completare l'escursione in giornata è consigliabile partie molto presto al mattino ed avere un buon allenamento.

La strada è percorribile nache in mountan bike. Per gli appassionati si può trovare una descrizione a questo link>>>.

Strada Militare dell'Ables

La piantina, che trovate in un ampio pannello al parcheggio, riporta lo sviluppo della strada che sale, a tornanti, verso nord fino al passo.


Associazione Ain Karim - Via Sascin 35 - S. Nicolò - P. IVA 00632980140
Tel. 0342 945791 - CIR: 014073-CAF-00001